Michele Di Dio

Michele Di Dio è un impresario e produttore teatrale Italiano.

Nato a Piazza Armerina (EN) il 19/06/1983, consegue la laurea specialistica in Scienze dello spettacolo e comunicazioni multimediali, presso il Monastero dei Benedettini dell’Università degli Studi di Catania.

Prende parte ad uno stage presso la Mississippi State University, esperienza formativa che dà inizio ad un rapporto fruttuoso con diverse realtà americane.

Legale Rappresentante della MICHELE DI DIO MANAGEMENT e dell’Associazione Culturale DIDE, acronimo quest’ultimo del cognome paterno Di Dio e di quello materno Dell’Aria. La famiglia è parte integrante sia della Società, sia dell’Associazione.

Nel 2016 riporta un sold-out al Teatro Antico di Morgantina con la Tragedia Greca Dionysus da Le Baccanti di Euripide, regia di Daniele Salvo.
La stessa rappresentazione, nell’arco di un anno, viene messa in scena al:
Teatro Antico di Taormina,
Teatro Samonà di Sciacca,
Mura Timolontee di Gela.

Nel 2019 produce e dirige l’AMENANOS FESTIVAL al Teatro Antico di Catania, la prima volta di un cartellone classico all’interno del suddetto Sito Archeologico.

Michele Di Dio è anche il produttore della Tragedia Prometheus, regia di Daniele Salvo, andata in scena in Prima Nazionale all’Amenanos Festival 2019.

La Direzione artistica è stata affidata al regista Daniele Salvo.

Il Teatro ci parla e bisogna ascoltarlo, la scelta di fare incontrare la tragedia greca con le opere shakespeariane è dettata sia per la conformazione del Teatro Antico di Catania: un cuore greco-romano circondato da una corona di case che rimanda allo schema del teatro Elisabettiano, sia perche i tre Tragediografi greci insieme al Drammaturgo inglese hanno più di chiunque altro scrutato l’animo umano.

Obiettivo della Michele Di Dio Management e dell’Associazione Culturale DiDe è la promozione di spettacoli classici non solo in Italia ma anche Oltreoceano, avendo instaurato da diversi anni importanti rapporti con prestigiose realtà culturali.